Massimo Vinattieri

Piccolo paesaggio

Tecnica: Olio su Tavola

Dimensioni: 24,8 x 30,8 cm


Massimo Vinattieri nasce a Signa nel 1956 ed è un artista che fa parte della galleria di arte contemporanea La Bottega di Mario Cappelletti. “Trentacinque anni di tirocinio”, così Massimo Vinattieri sintetizza la sua lunga attività di pittore. Un giudizio sicuramente riduttivo che lascia trapelare la rigorosità e l’implacabile senso autocritico di questo artista schivo e solitario, agli antipodi dalle tattiche talvolta megalomani di tanti suoi colleghi. In verità tutta la sua opera, dagli anni Settanta ad oggi, testimonia il suo genuino sentimento di pittore. Un pittore che partendo da influssi fauve, tramite suggestività cromatiche incentrate sui dualismi del giallo e del rosso, ha costruito mondi onirici e fiabeschi eccezionali. Visioni forti, vigorose, che con l’andar del tempo si sono spogliate d’ogni veemenza fino ad approdare ad un’astrazione lirica fatta di accordi suggeriti in un tenue ventaglio di colori stagliati su un fondale grigio quasi trasparente.


Tecnica: Olio su Tavola

Dimensioni: 24,8 x 30,8 cm

Dimensioni 24.8 x 30.8 cm